Colonnella, gli operai salvano
una prostituta ​minacciata di botte

Mercoledì 26 Settembre 2018
La prostituta mentre cerca di fuggire

COLONNELLA - Prostituta in fuga da un cliente focoso viene salvata dagli operai della Atr Group. È accaduto lungo la Bonifica del Tronto, in zona Valle Cupa. La giovane, quasi certamente di origini nigeriane, stava consumando qualche minuto di passione con un cliente, residente ad Alba Adriatica. Di colpo qualcosa deve essere andato storto: o la prestazione non era all’altezza dell’aspettativa oppure la giovane si è rifiutata di piegarsi a qualche strana pratica oppure ha chiesto più soldi del dovuto. Non è chiaro il movente. Fatto che sta la giovane, in reggiseno e senza mutandine, è scappata verso i cancelli dell’Atr temendo di essere picchiata.  Qualche operaio che stava lavorando all’esterno del piazzale ha udito le grida della donna che, a piedi, cercava di fuggire e l'ha soccorsa. Sul posto sono intervenuti i carabinieri.

Ultimo aggiornamento: 18:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA