Ragazza rifiuta di dargli l'elemosina
Lui per vendetta le palpa il seno

Ragazza rifiuta di dargli l'elemosina Lui per vendetta le palpa il seno
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 15 Gennaio 2014, 10:25 - Ultimo aggiornamento: 20 Maggio, 17:12

SENIGALLIA - Si rifiuta di dargli l'elemosina e lui le palpa il seno: denunciato per violenza sessuale. E' successo a Senigallia. Vittima una senigalliese che ha denunciato l'accaduto ai carabinieri. I fatti risalgono al 9 gennaio, quando la donna, mentre usciva da un esercizio commerciale del centro storico si è imbattuta con un 32enne del

Pakistan, regolare sul territorio e residente ad Arcevia, che le ha chiesto qualche soldo. Lei si è

rifiutata e l'uomo in tutta risposta le ha palpato il

seno per poi allontanarsi.

La donna ha subito sporto denuncia ai militari che al termine delle indagini hanno identificato il pakistano che ora dovrà rispondere dell'accusa di violenza sessuale. Un fatto che riporta a galla il problema dei mendicanti contro i quali si erano schierati alcuni commercianti del centro storico, stanchi di vedere lungo il Corso 2 Giugno e nelle principali vie del centro accattoni che si avvicinano ai clienti chiedendo elemosina.

Per cercare di arginare il problema, alcuni commercianti sono ricorsi al servizio di vigilanza privata proposto da Confartigianato che prevede la presenza di un vigilante armato per le vie del centro storico. Negli ultimi mesi sono state diverse le segnalazioni pervenute alle guardie giurate da alcune commesse impaurite dalla presenze di “facce strane”.