Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Lavori sul ponte 2 Giugno, rinvenuto un ordigno bellico

Lavori sul ponte 2 Giugno, rinvenuto un ordigno bellico
Lavori sul ponte 2 Giugno, rinvenuto un ordigno bellico
1 Minuto di Lettura
Venerdì 16 Ottobre 2020, 12:34 - Ultimo aggiornamento: 23:04

SENIGALLIA – Questa mattina, durante i lavori di demolizione di ponte 2 Giugno, è stato rinvenuto un ordigno bellico all’altezza di via Carducci. Sul posto sono immediatamente giunte le forze di polizia che hanno delimitato e messo in sicurezza la zona.

La Prefettura ha immediatamente allertato la centrale operativa 118 e il dipartimento di emergenza dell’Area Vasta n.2, che ha attivato un’ambulanza medicalizzata della postazione di Senigallia, presente sul posto insieme ad un’ambulanza di supporto della Croce Rossa. 

A seguito del successivo intervento degli artificieri del reggimento genio ferrovieri di Bologna, avvenuto nelle prime ore del pomeriggio, l’ordigno è stato identificato. Si tratta di un ordigno bellico di dimensioni 75 x 25 centimetri. Al fine quindi di bonificare l’area e ripristinare le condizioni di massima sicurezza gli artificieri hanno proceduto alla rimozione del residuato, che sarà fatto brillare fuori Senigallia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA