Attraversa sulle strisce in bicicletta
pediatra travolta da uno scooterista

Attraversa sulle strisce
in bicicletta: pediatra
travolta da uno scooterista
SENIGALLIA - Grave incidente per una pediatra, travolta ieri mattina da uno scooter mentre stava andando al mare sul lungomare Da Vinci al Ciarnin. La donna, 58enne residente ad Ancona ma molto conosciuta a Senigallia dove lavora, aveva raggiunto il lungomare dalla Statale, dopo aver imboccato il sottopasso di via Grosseto. 

Aveva poi attraversato sulle strisce pedonali, sempre in bicicletta, mentre si trovava a passare uno scooter Suzuki guidato da un 45enne. Il centauro, che procedeva in direzione Ancona, ha cercato di evitarla ma non c’è riuscito. Si è visto all’improvviso attraversare la strada dalla bicicletta senza avere il tempo di frenare. La ciclista, pur avendo controllato prima di immettersi, non si era accorta che lo scooter fosse così vicino. Nell’impatto la dottoressa è finita a terra. Ha riportato alcune fratture tra il bacino e il busto guaribili in 30 giorni. I primi ad intervenire sono stati i sanitari del 118 che hanno poi chiesto il supporto dell’elisoccorso, atterrato nelle vicinanze. La 58enne è stata trasferita all’ospedale di Torrette per tutti gli accertamenti del caso con un codice rosso. Nell’ospedale di Senigallia l’unica Tac presente ieri era in manutenzione per tutta la giornata.

Il centauro è rimasto illeso. Pochi i danni allo scooter e alla bicicletta. Per la dottoressa invece la prognosi è stata sciolta nel pomeriggio anche se i carabinieri ieri non avevano ancora ricevuto la prognosi. Ne avrà per 30 giorni ma di preciso dove abbia riportato le fratture non è stato comunicato. Per rilevare l’incidente è intervenuta una pattuglia dei carabinieri di Senigallia e di supporto, per gestire la viabilità, una della polizia locale. L’incidente è avvenuto intorno alle 9 quando molta gente, soprattutto i turisti, si stavano recando al mare. Il soccorso e i successi rilievi hanno determinato qualche disagio alla circolazione. L’incidente si è verificato in prossimità delle ex Colonie Enel. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 21 Luglio 2018, 07:45 - Ultimo aggiornamento: 21-07-2018 07:45

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO