Un'altra tragedia a Senigallia: colto da malore un uomo muore in spiaggia davanti agli occhi della moglie

Giovedì 20 Agosto 2020
Un'altra tragedia per Senigallia: colto da malore un uomo muore in spiaggia

SENIGALLIA – Un'altra tragedia a Senigallia dopo quella del mattino che ha stravolto l'intera comunità nell'incidente, lungo la strada della Bruciata dove ha perso la vita un bambino di sei anni un altro drammatico evento questa volta in acqua con un uomo di 87 anni oggi pomeriggio, poco prima delle 17 colto da malore nelle acque antistanti il lungomare Mameli all’altezza dell’hotel Mareblù.  E' subito scattato l’allarme, sul posto il 118 e l’eliambulanza ma nonostante il prodigarsi del personale sanitario, l’uomo, originario di Senigallia ma da anni residente a Firenze, ha cessato di vivere davanti agli occhi atterriti della consorte. Sul posto anche gli agenti della Polizia locale e della Capitaneria di Porto.

LEGGI ANCHE:

Pesaro, picchiavano ragazzini per soldi e cellulari: arrestati 2 baby rapinatori, altri quattro denunciati

Ultimo aggiornamento: 20:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA