Segnaletica-trappola, camion va contromano con una manovra spericolata: i residenti chiedono interventi urgenti

Segnaletica-trappola, camion va contromano: i residenti chiedono interventi urgenti
Segnaletica-trappola, camion va contromano: i residenti chiedono interventi urgenti
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 26 Maggio 2021, 05:05

OSIMO  - Ha preso in contromano via del Cassero in salita e poi anche via Antica Rocca scendendo dal Duomo. Un camionista straniero si è reso protagonista di una manovra spericolata lo scorso weekend segnalata ieri da una residente della zona che si snoda sotto l’acquedotto di piazza Duomo.

LEGGI ANCHE:

Più traffico, più incidenti in zona gialla: in media 3 al giorno ad Ancona. In provincia due morti in due settimane

In realtà al camionista è andata bene, perché non ha causato incidenti e nessuno lo ha segnalato alle autorità. Ma per la residente che ieri sul gruppo Facebook di Osimo ha raccontato l’episodio è ora che il Comune prenda provvedimenti. Perché stando a lei la colpa di quella manovra in contromano da via del Cassero sotto l’acquedotto fino a via Lionetta passando per piazza Duomo e via Antica Rocca, sarebbe dei cartelli stradali che spingono a interpretare male la viabilità.

In sostanza scendendo da piazza Duomo in via del Cassero, aggirando a destra l’acquedotto, ci si imbatte in un doppio segnale di divieto di accesso e di strada senza sbocco. E così gli automobilisti distratti, o meno avvezzi pensano che via del Cassero sia solo per residenti e che, per uscire dal centro, si debba tornare indietro. In realtà quei segnali sono riferiti ad una traversa di via del Cassero, che al contrario continua a sinistra fino a piazza Gramsci, pur con poca visibilità per i palazzi. «Quei cartelli sono lì da 30 anni ma vista la segnalazione evidentemente è ora che ci aggiungiamo un terzo segnale che indica l’uscita dalla città proseguendo su via del Cassero» ha detto ieri l’assessore alla viabilità Federica Gatto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA