Controlli dei carabinieri con i cani 007: nei guai due giovani trovati con hashish e marijuana

Giovedì 12 Dicembre 2019
I carabinieri con i cani antidroga

OSIMO - Nelle ultime ore la Compagnia Carabinieri di Osimo ha effettuato controlli straordinari di sicurezza urbana e di contrasto allo spaccio e consumo di sostanze stupefacenti. Nel corso del servizio, i carabinieri hanno arrestato un cittadino marocchino di 38 anni, colpito da ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Macerata, per l’espiazione della reclusione di due anni e nove mesi per reati di furto aggravato, ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale, rissa e lesioni personali, commessi nelle province di Ancona e Macerata tra il 2002 ed il 2011

LEGGI ANCHE:
In casa 80 kg di marijuana, il figlio si prende la colpa ma non basta: condannati padre e madre

​Macerata, controlli a tappeto nei locali della movida, spunta anche la droga

I militari hanno anche segnalato alla Prefettura di Macerata due giovani, residenti nella provincia di Macerata, quali assuntori di sostanze stupefacenti  perché trovati in possesso di modiche quantità di hashish e marijuana, sottoposte a sequestro. I controlli sono stati effettuati con la preziosa collaborazione di due unità del Nucleo Carabinieri Cinofili di Pesaro, intervenuto con i cani Bob e Yago, entrambi di razza pastore tedesco specializzati nella ricerca di sostanze stupefacenti.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA