Numana, furto al panificio: pakistano
incastrato grazie alle videocamere

Furto al panificio:
pakistano incastrato
grazie alle videocamere
NUMANA - I carabinieri di Numana nel corso di un’attività investigativa hanno denunciato per furto aggravato un pakistano di 20 anni in regola nel territorio nazionale. Le indagini condotte finora dai Carabinieri della Stazione di Numana, grazie anche all’individuazione fotografica ed alle immagini estrapolate dagli impianti di videosorveglianza pubblici e privati, hanno permesso di identificare il giovane quale esecutore di un furto aggravato, in concorso con una donna in fase di identificazione, avvenuto l’11 luglio scorso a Marcelli di Numana.
Stando alla ricostruzione dei carabinieri, i due nella mattina dell’11 luglio, si sono introdotti in un panificio di Marcelli e dopo aver confuso e distratto la cassiera, hanno portato via il denaro, 800 euro circa contenuto nella cassa, e poi si sono dati alla fuga a bordo di un’Alfa Romeo 159.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 10 Agosto 2018, 09:55 - Ultimo aggiornamento: 10-08-2018 09:55

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO