Ecco la vacanza alternativa
In bicicletta fino a Barcellona

Massimo Massi
e la vacanza alternativa
in bici fino a Barcellona
SENIGALLIA - A Senigallia era il 26 luglio quando Massimo Massi, nato e cresciuto nella spiaggia di velluto, è partito per la sua sfida personale: un viaggio in bicicletta verso Barcellona. 

Massi ha studiato all’ Università di Urbino di Scienze Motorie, proseguendo poi a Roma conseguendo un master in posturologia. È anche allenatore di calcio. La scelta della bici: una passione per la due ruote innata e altrettanto per l’ecologia. La scelta del viaggio: una vacanza diversa passando per la Eurovelo8, la nota pista ciclabile che unisce, nella suo perimetro complessivo, tutti gli stati europei fra di loro e, ovviamante una sfida personale. 
 Le giornate del giovane ciclista sono così organizzate: di routine il giorno presto, dopo una abbondante colazione, lascia il campeggio scelto il pomeriggio prima e inizia a pedalare tutta la mattinata, per poi pranzare dove decide di accamparsi. Nel viaggio il giovane ha conosciuto moltissime persone che sono state per lo più cordiali conquistando like sui social. Una delle tappe più dure sicuramente il tratto dei Pirenei. Lungo il tragitto Massi ha incontrato anche un amico di viaggio: che era partito da Monaco per arrivare a Malaga e insieme sono arrivati a Barcellona. Le considerazioni sul viaggio di Massimo Massi sono: «Il viaggio è stato entusiasmante per ciò che ho visto e per chi ho incontrato, una esperienza che consiglio a tutti’». 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 11 Settembre 2018, 08:25 - Ultimo aggiornamento: 11-09-2018 11:13

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO