Cade in casa e non riesce a rialzarsi: una task force per soccorrere l'anziana

Venerdì 10 Gennaio 2020
Jesi, cade in casa e non riesce a rialzarsi: una task force per soccorrere l'anziana

JESI - Era caduta in casa, colta da un malore, senza più riuscire a rialzarsi. Allarme ieri pomeriggio verso le 15 in un appartamentino di via Garibaldi per una pensionata 90enne. L’anziana, che in quel momento si trovava sola in casa, ha chiamato il 118 ma non riusciva ad aprire la porta ai suoi soccorritori, che si sono fatti aiutare dai vigili del fuoco di Jesi. Un intervento congiunto quello che ieri ha visto operare, nel soccorso a persona dell’anziana, sia i sanitari dell’automedica del 118 e della Croce verde che una squadra dei pompieri.

LEGGI ANCHE:
Tremendo schianto frontale tra un'auto e un furgone: muore sul colpo un uomo di 30 anni

Furti di auto: alla sbarra i quindici della banda delle Ford, usavano anche i Telepass rubati

Sebbene l’appartamento dove abita la donna si trovi al primo piano, è collegato al pianerottolo del pianterreno da una scalinata stretta e ripida: per i sanitari era molto difficile poter portare giù la paziente sulla barella passando da un portone strettissimo. I vigili del fuoco hanno dovuto smontare le ante del portone dell’abitazione e quelle del portone del palazzo per far passare il medico e l’infermiere del 118 per una prima valutazione delle condizioni della donna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA