La lite tra amici 50enni finisce con uno dei due all'ospedale: i carabinieri denunciano l'altro

Mercoledì 4 Agosto 2021
La lite tra amici 50enni finisce con uno dei due all'ospedale: i carabinieri denunciano l'altro

FANRIANO - La presenza, in zona, della pattuglia dei carabinieri di Fabriano per gli abituali controlli, ha evitato che la situazione potesse degenerare quando due amici, entrambi residenti in città, che passeggiavano, hanno iniziato a litigare in centro a Fabriano. Dalle parole, sempre più pesanti e offensive, sono passati anche alle mani ed uno dei due è rimasto ferito. I carabinieri della Compagnia, sul posto, lunedì sera, dopo cena, prima hanno sedato gli animi, poi, una volta ricostruita l’esatta dinamica dei fatti, hanno denunciato uno dei due protagonisti per lesioni.

 

L’altro è finito all’ospedale. Alla base della lite sembra ci siano futili motivi. L’episodio è avvenuto lungo Corso della Repubblica. Due cinquantenni, amici fra loro, hanno iniziato a discutere animatamente. In un attimo il clima è degenerato e sono passati anche alle mani. Uno dei due 50enni è costretto a chiamare il 118. I sanitari, giunti sul posto con l’ambulanza, hanno prestato le prime cure del caso al fabrianese ferito e poi hanno disposto il trasferimento presso il Pronto soccorso dell’ospedale Profili. Dagli accertamenti medici è emerso che l’uomo aveva una ferita al fianco, forse provocata da un oggetto. Dopo la medicazione è stato dimesso con una prognosi di 10 giorni. 

Ultimo aggiornamento: 5 Agosto, 10:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA