Coronavirus, Lardini produce e regala 60mila mascherine: «Al business penseremo dopo»

Lunedì 6 Aprile 2020
Coronavirus, Lardini produce e regala 60mila mascherine: «Al business penseremo dopo»

FILOTTRANO - Via libera delle autorità sanitarie: il brand della moda Lardini di Filottrano parte con la consegna gratuita di 60mila mascherine prodotte nei suoi stabilimenti.

LEGGI ANCHE:
Coronavirus, mascherine obbligatorie anche nelle Marche? Parola ai tecnici del Gores

Coronavirus, tornano a crescere i nuovi positivi: sono 150 nelle Marche. Totale a 4.614/ Malati e ricoverati in Italia in tempo reale

Il gruppo Lardini, brand del Made in Italy specializzato in abbigliamento formale da uomo, ha convertito il suo stabilimento produttivo per iniziare a fabbricare mascherine. Da oggi, dopo il via libera delle autorità sanitarie ai suoi dispositivi, ha cominciato a distribuire gratuitamente il  prodotto, iniziando dai cittadini del suo comune di origine, Filottrano, e da quelli delle cittadine limitrofe. Lardini ne ha messe in produzione 60mila per ora e punta a distribuire le sue mascherine, ad uso civile, nelle Marche. «La produzione avverrà inizialmente all'interno dello
stabilimento, rispettando ovviamente le norme sanitarie imposte». Le sarte hanno aderito all'iniziativa su base volontaria e avranno la possibilità di proseguire la realizzazione dal proprio domicilio. «Ora una parte di noi è tornata al lavoro, ma solo per produrre mascherine. Contribuire a sconfiggere questa emergenza è la cosa più importante. Al business ci penseremo dopo», è il commento di Andrea Lardini presidente dell'azienda.

© RIPRODUZIONE RISERVATA