Nonna Peppina ha un sogno
«Voglio tornare nella casetta»

Nonna Peppina ha un sogno «Voglio tornare nella casetta»
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 27 Dicembre 2017, 10:18

CASTELFIDARDO -Natale con i cappelletti in brodo, panettone e un po’ di spumante per la nonna più famosa d’Italia, Giuseppa Fattori nonna Peppina, L’anziana di Fiastra che ha trascorso la festività a Castelfidardo, a casa della figlia Gabriella, dopo aver dovuto fare i conti con un lieve malanno respiratorio che aveva costretto i familiari a farla ricoverare all’ospedale di Civitanova. Complice la neve, la nonnina che tenacemente era rimasta nel container pur di non lasciare San Martino di Fiastra, è stata costretta a lasciare il suo paesino per trascorrere queste fredde giornate d’inverno nel calore della famiglia, tra le mura di una vera casa, quella di sua figlia.

«Desidero tanto andare nella casetta – ha raccontato alle telecamere Mediaset Giuseppa Fattori –, quella che era casa mia, non la vedrò più. Non andrò più nella mia casa per quando la metteranno a posto, allora voglio stare nella casetta». Attorniata dai nipoti, dalla figlia Gabriella, dal genero Maurizio, l’anziana è apparsa serena nel servizio andato in onda sul Tg 4. Ha detto di essere in attesa di tornare a San Martino, non appena sarà applicato il decreto “Salva Peppina” che permetterà di sospendere l’ordinanza di sequestro emessa dalla procura della Repubblica di Macerata, in quanto l’abitazione è priva di autorizzazione paesaggistica. L’avvocato Bruno Pettinari, per conto della famiglia, ha già avanzato da oltre una settimana, la richiesta di dissequestro dell’abitazione. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA