Camerano, i ladri incollano i cancelli
e svuotano il magazzino dei cellulari

Venerdì 14 Giugno 2019 di Sabrina Marinelli
CAMERANO - Colpo nella notte al Carrefour dove i ladri hanno fatto incetta di telefoni cellulari, rubati dal magazzino. Un furto studiato nei minimi dettagli che ha fruttato diverse migliaia di euro ai banditi. Il bottino è ancora in corso di quantificazione. L’allarme è scattato alle 3 della notte tra mercoledì e giovedì. Per ostacolare l’arrivo delle forze dell’ordine hanno incollato i lucchetti dei cancelli. A notare qualcosa di strano, poco prima, era stata proprio la guardia giurata della Vedetta 2 Mondialpol. Tutte le notti apre il cancello per controllare che intorno all’edificio sia tutto nella norma. L’altra notte, nel suo consueto giro di perlustrazione, non c’è riuscito.
 
Nessuno dei cancelli si apriva. I lucchetti erano stati incollati e le chiavi non giravano. Di supporto è arrivata una seconda pattuglia, chiamata proprio perché si temeva stesse accadendo qualcosa. Subito intervenuti anche i carabinieri. Nel frattempo infatti erano scattati gli allarmi interni. Una volta raggiunto il magazzino, guardie giurate e militari hanno trovato la saracinesca di accesso rotta e dentro gli scatoloni vuoti da cui era stato prelevato il materiale elettronico. I ladri quindi prima hanno scavalcato il cancello, poi incollato i lucchetti di quello più vicino e anche degli altri limitrofi, per guadagnare tempo. Hanno poi tagliato la saracinesca metallica con un frullino e aperto anche la porta metallica che c’è dietro. Una volta all’interno del magazzino i sensori del sistema antintrusione hanno rilevato dei movimenti e l’allarme è scattato. Velocemente hanno arraffato il bottino e attraversato l’ampio parcheggio del centro commerciale Grotte Center, al cui interno si trova l’ipermercato. Potrebbero aver scavalcato la ferrovia. In quel punto è accessibile seppure pericoloso. «Il bottino è ingente – spiegano dall’ipermercato Carrefour – ancora non lo sappiamo stimare con esattezza perché stiamo ultimando l’inventario. E’ stato trafugato materiale elettronico, di preciso telefoni cellulari. Stiamo scaricando anche i filmati delle telecamere per trasmetterli ai carabinieri». Il magazzino ripulito dai ladri si trova sul retro dell’ipermercato, ma la banda sapeva come muoversi e dove intervenire. Non è la prima volta che accadono furti all’interno del centro commerciale Grotte Center di via del Campo d’Aviazione. Si trova infatti in una zona poco frequentata la notte, lontana dalle residenze, dove non c’è gente di passaggio. © RIPRODUZIONE RISERVATA