Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Non porta la mascherina nonostante l'invito dei carabinieri ed è ubriaco: una bravata da 503 euro

Non porta la mascherina nonostante l'invito dei carabinieri ed è ubriaco: una bravata da 503 euro
Non porta la mascherina nonostante l'invito dei carabinieri ed è ubriaco: una bravata da 503 euro
2 Minuti di Lettura
Lunedì 31 Agosto 2020, 12:27

ANCONA - I Carabinieri del Norm della Compagnia di Ancona coaudiuvati dai colleghi della Stazione Ancona-Centro, nella serata di ieri hanno svolto mirati controlli per le vie del centro dorico con lo scopo di verificare il rispetto delle misure anti-covid. L’attività espletata, tra le ore 18 e le 6,  ha consentito di identificare 31 persone  negli spazi aperti al pubblico di pertinenza di 5 locali nei pressi di Piazza del Plebiscito, Piazza Cavour e Piazza della Repubblica.

Proprio in quest’ultima piazza i carabinieri del Norm hanno sorpreso un 35enne di origini polacche residente ad Ancona nei pressi di un locale che ha omesso l’utilizzo di protezioni delle vie respiratorie. Inoltre, lo stesso durante il controllo, verosimilmente in preda ai fumi dell’alcool, sebbene più volte invitato dai militari a far uso della mascherina, ha continuato a non indossarla e peraltro non ha rispettato  la distanza di sicurezza. Per tale motivo, al 35enne sono state comminate due sanzioni, una di 400 euro in relazione alla recente Ordinanza del Ministro della Salute del 16 agosto 2020 e l’altra di 103 euro per ubriachezza molesta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA