Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Notte agitata agli Archi, furiosa lite tra moglie e marito finisce in ospedale tra urla e insulti

Notte agitata agli Archi, la lite tra moglie e marito finisce in ospedale tra urla e insulti
Notte agitata agli Archi, la lite tra moglie e marito finisce in ospedale tra urla e insulti
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 7 Settembre 2022, 09:00 - Ultimo aggiornamento: 17:48

ANCONA - Prima sono iniziate le urla e le rispettive accuse, poi nella lite tra moglie e marito si è passati ai fatti. Risultato: una corsa al pronto soccorso per entrambi i coniugi e l'intervento della polizia per riportare la calma. Notte agitata nella zona degli Archi ad Ancona, dove un'ambulanza della Croce Gialla e un'automedica sono state allertate dalla pattuglia dalla volante per un acceso diverbio scoppiato improvvisamente tra due coniugi in un appartamento.

Lite in un appartamento, arriva la polizia

Moglie e marito, in preda all'agitazione, tra grida e insulti, sarebbero arrivati anche alle mani tanto che è stato necessario un passaggi al pronto soccorso di torrette per verificare le loro condizioni e cercare di calmarli. Ad avvertire la polizia sono stati i vicini, allarmati dalle urla che provenivano dall'appartamento: in pochi minuti sono arrivati gli agenti, la Croce gialla e l'automedica: sedata la lite, moglie e marito sono saliti in ambulanza che li ha trasportati in ospedale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA