Ancona, colpo esplosivo al bancomat
I ladri devono fuggire a mani vuote

Colpo esplosivo al bancomat
ma i ladri sono costretti
a fuggire a mani vuote
ANCONA – Tentano l’assalto esplosivo al bancomat, ma il tempestivo arrivo della polizia manda in fumo il colpo.
E’ avvenuto questa notte alla filiale di Banca Etrutria in strada vecchia del Pinocchio ad Ancona. Poco dopo le 2,30 l’esplosione ha fatto scattare l’allarme ed i banditi, di fronte al rapido arrivo delle volanti, hanno dovuto abbandonare ogni proposito, lasciando sul posto i soldi, circa 20mila euro, contenuti nello sportello bancomat.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Marted├Č 14 Novembre 2017, 15:46 - Ultimo aggiornamento: 14-11-2017 15:46

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO