“R-Estate il centro”, un'anteprima con la poesia di Mariangela Gualtieri

Mercoledì 17 Giugno 2020
Mariangela Gualtieri
SANT'ELPIDIO A MARE - L’estate elpidiense si chiama “R-Estate il centro”. Il gioco di parole scelto per titolo dall’amministrazione comunale di Sant’Elpidio a Mare, che insieme all’Amat promuove il cartellone, è una rassicurazione: sono le persone ad essere ancora al centro dell’attenzione, tanto più in questo momento di ripresa. Un ritorno ad una desiderata normalità a cui, domenica 21 giugno (alla Chiesa Collegiata, piazza Matteotti ore 21, 144 posti disponibili) fa da anteprima la poesia di Mariangela Gualtieri con “Bello Mondo”. Rito sonoro, già programmato per marzo e sospeso per il lockdown, una selezione delle riflessioni in versi sull’esistenza, sulla forza e sulla bellezza della natura e della vita. Con la guida discreta di Cesare Ronconi, in Bello Mondo la poetessa romagnola cuce versi tratti da Le giovani parole (Einaudi, 2015), ma inserisce anche poesie da raccolte precedenti, “al fine - si legge nelle note di regia - di comporre una partitura ritmica che passa dall’allegretto al grave, dall’adagio fino al grande largo finale, col suo lungo e accorato ringraziamento al bello mondo, appunto, con la sua ancora percepibile meraviglia. La natura e le sue potenze arcaiche sono in primo piano, con un io in ascolto delle minime venature di suono, e un tu al quale vengono rivolte parole d’amore senza tuttavia trascurare la fatica del tenersi insieme. © RIPRODUZIONE RISERVATA