Domenica Live, Samantha De Grenet: «Vi racconto la mia lotta contro il tumore»

Domenica 22 Novembre 2020

«Sono una baronessina ma non lo vado a dire in giro...». Samantha De Grenet comincia con un sorriso il suo dialogo con Barbara D'Urso a "Domenica Live". La showgirl, 50 anni il 9 novembre appena trascorso, si è confessata parlando di tutto. Per esempio anche dei suoi amori. «Pieraccioni, Benetton, Inzaghi... poi è arrivato lui, il mio amore». Commenta così la foto del suo Luca Barbato, la storia della sua vita: «Ci siamo sposati all'inizio in comune, poi ci siamo separati e poi... risposati in chiesa. A quel punto, dopo tantissimi anni, ci siamo reinnamorati e riscoperti. Gli scrissi una lettera nella quale gli chiedevo 'Ma siamo sicuri di mettere la parola fine al nostro amore?' e poi ci siamo rivisti...» La De Grenet è entrata poi nei particolari più intimi: «Tanto, tanto imbarazzo. Dal primo bacio fino alla prima volta che siamo tornati a fare all'amore. Siamo tornati a frequentarci non come mamma e papà di Brando ma come coppia»

LEGGI ANCHE: Domenica In, Paolo Conticini in diretta: «Non ho inventato storie d'amore». I fan: «Isoardi asfaltata»

LEGGI ANCHE: Domenica In, Matteo Bassetti in lacrime per la mamma morta: le parole di conforto di Mara Venier

Samantha De Grenet ha parlato poi della sua malattia, un tumore al seno che ancora sta combattendo: «Ero tranquilla, l'estate del 2018. Ho sentito un nocciolo duro, un sassetto immobile. Vado al controllo senza minimamente pensare a una risposta negativa, una volta fatta la mammografia la mia dottoressa mi ha detto che avevo un tumore. E che dovevo operarmi immediatamente». De Grenet entra poi nei dettagli: «Sono uscita dallo studio medico e, salendo sul motorino, ho iniziato a piangere. In quei momenti perdi la lucidità, perché vedevo la vita di mio figlio rispetto alla situazione che avrei vissuto io. Vederlo crescere da solo perché io morivo. Emozioni brutte e forti». Poi la telefonata al marito: «Lui è stato fantastico, è rimasto lucido e positivo. Mi sono operata e non ho detto nulla a Brando che è rimasto con la mia amica Erica. Il giorno in cui è venuto a trovarmi in ospedale, sentendo i suoi passi sulle scale, mi sono sentita viva. Un'altra donna»

Ultimo aggiornamento: 18:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA