Le marchigiane Angelica e Martina sfilano a Venezia per conquistare la corona e lo scettro di Miss Italia

Sabato 12 Febbraio 2022 di Sandro Benigni
Angelica Marini, 19 anni di Porto Sant Elpidio e Martina Spezzaferro, sambenedettese di 21 anni

ANCONA -  Domenica 13 febbraio verrà eletta a Venezia Miss Italia 2021 dopo il rinvio dello scorso dicembre a causa della positività al Covid di due finaliste. Le ragazze in lizza hanno raggiunto la laguna per iniziare i preparativi per la diretta in prima serata sulla piattaforma OTT Helbiz, con la conduzione di Alessandro di Sarno ed Elettra Lamborghini, con a fianco l’ex Miss Italia Carolina Stramare.

 

Le due marchigiane che sono arrivate alla finalissima (Angelica Marini, 19 anni di Porto Sant’Elpidio e Martina Spezzaferro, sambenedettese di 21 anni) sono cariche per vivere fino alla fine questa bellissima avventura, ma cosa avranno messo nelle loro valigie, tra abiti e sogni? «Visto che resteremo a Venezia solo tre giorni – racconta la Marini – ho con me lo stretto indispensabile, cioè un paio di ricambi, visto che dall’organizzazione ci hanno dato carta bianca sull’abbigliamento e ci hanno suggerito di portare qualcosa con cui trovarci a nostro agio. Ho portato un abito casual, più sportivo, un altro più elegante e naturalmente tacchi e il beauty».


La valigia del cuore
Ma ci vorrà più spazio nella valigia del cuore di Angelica. «Porto con me tanto entusiasmo, tanta felicità e tanta emozione perché realizzo il mio sogno di essere tra le venti finaliste di Miss Italia. Inoltre, non mancherà tanta determinazione, figlia di tutte le esperienze che ho fatto in quest’ultimo periodo e che mi ha dato tanta sicurezza nei miei mezzi. Ma soprattutto porterò a Venezia me stessa, la mia voglia di raggiungere i miei sogni, tra cui quello più grande, cioè rappresentare le Marche in Italia».


La vigilia tranquilla
Tranquilla la vigilia di Martina Spezzaferro. «Ho portato dell’abbigliamento adatto per le due prove che dovremo sostenere dopo quelle della prima finale, dove mi sono detta che quella che si è vista era davvero Martina, una ragazza che stava giocandosi le sue carte. Io credo che potrò avere qualche chance di vincere solamente se trasparirà la vera me stessa, la ragazza che vuole focalizzare l’attenzione non solo sulla propria bellezza, ma anche su altri aspetti del mio essere».

Una valigia piena di concretezza, insomma, quella della ragazza sambenedettese di origini partenopee che dovrà convincere la giuria, che avrà come presidentessa la stilista Elisabetta Franchi e sarà composta da Arturo Brachetti, trasformista, Jonathan Kashanian, esperto di moda e da Giulia Salemi, social influencer.

La pagina Instagram dedicata si chiama @crown.revolution ed è il contenitore tematico di Miss Italia che accende i riflettori di Instagram sulle aspiranti Miss, raccontando i sogni, le aspirazioni e i valori di una generazione che cambia, ridisegnando e ampliando il concetto di bellezza. Sul profilo vengono presentate le finaliste di Miss Italia e le Miss Italia Social ed è qui che le ragazze si raccontano, mettendo in risalto passioni, paure ed emozioni. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA