Assalto notturno alle ville, agente fuori servizio mette in fuga i ladri con l'aiuto dei residenti

Giovedì 28 Ottobre 2021 di Gianluca Murgia
Foto generica tratta dal Web

COLLI AL METAURO  - Assalto notturno al Paradiso. Due ore di fuoco, tra le colline di Saltara e Calcinelli, nell’evocativo quartiere che al suo interno vede la presenza di alcune grandi ville. Almeno tre colpi, in serie, sventati anche grazie all’azione di un poliziotto fuori servizio che, da solo, ha costretto alla fuga una banda di lari avvisando poi prontamente le forze dell’ordine della zona e mettendo in allerta i residenti del vicinato.

 

L’assalto, vero e proprio, si è consumato martedì sera tra le 19.30 e le 21.30. Diversi sono stati i tentativi di furti in abitazioni. Prese d’assalto soprattutto le grandi ville che si trovano sul territorio di Saltara nel quartiere Paradiso. La banda messa in fuga dall’agente fuori servizio era composta, secondo le informazioni raccolte, da almeno 4 malviventi. Sia i carabinieri che il poliziotto hanno poi dato la caccia ai malviventi scappati, nel frattempo, per i campi circostanti.

Non è finita qua. Poco dopo gli stessi ladri venivano sorpresi in un’altra villa dal proprietario. L’uomo se li è ritrovati in casa e li ha messi in fuga. Purtroppo, anche in questo caso, si sono perse le tracce di queste persone che, da quanto emerso, hanno parlato tradendo un accento dell’est Europa. Al momento sono in corso verifiche per capire se, nell’arco della nottata, qualche colpo è andato comunque a segno. Sicuramente tre potenziali furti sono stati sventati dalla prontezza del poliziotto fuori servizio. Nel primo, in una villa, il proprietario li ha fatti scappare. 

Nel secondo, in una villetta a schiera, la fuga è stata provocata direttamente dall’agente. Infine, in una villa isolata, vicino alla vecchia Posta, dove sono stati costretti a dileguarsi quando alcuni residenti, allertati sempre dal poliziotto, si sono riversati in strada e il proprietario della villa ha iniziato ad urlare. Alcuni testimoni hanno detto di aver visto 4 persone in un caso, tre in un altro. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA