Pesaro, è ufficiale: vietato fumare
sulla battigia e in mare dal 15 luglio

E' ufficiale: vietato fumare
sulla battigia e in mare
a partire dal 15 luglio
PESARO - Vietato fumare sulla battigia in spiaggia e in acqua: l’ordinanza per la spiaggia smoking free è diventata realtà dopo le anticipazioni di un paio di settimane fa. Sarà attiva a partire dal 15 luglio, come ha comunicato ieri il sindaco Matteo Ricci: «Grazie a un’iniziativa sacrosanta della neo assessore Heidi Morotti, dal 15 luglio anche a Pesaro non si potrà fumare in riva al mare e in acqua. Abbiamo così dato tempo per installare cartelli e allestire con posaceneri gli ombrelloni lontani dalla battigia. L’obiettivo è ridurre una delle cause peggiori di sporcizia delle spiagge e di inquinamento del mare. Il prossimo step riguarderà la plastica monouso». Aggiunge l’assessore Heidi Morotti: «Il divieto includerà la battigia e i 200 metri d’acqua prospicienti la riva. Si tratta di una battaglia importante, che vogliamo portare avanti con determinazione perché riguarda temi fondamentali come la salute, l’ambiente e il decoro. Le sanzioni amministrative andranno da 25 a 500 euro».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 25 Giugno 2019, 05:40 - Ultimo aggiornamento: 25-06-2019 05:40

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO