Pesaro, ubriaco infastidisce i clienti
e aggredisce i poliziotti: arrestato

Ubriaco infastidisce
i clienti ​e aggredisce
i poliziotti: arrestato
PESARO - Ubriaco importunava i clienti del locale, moldavo arrestato dopo la colluttazione con gli agenti di polizia. E’ successo nella serata tra lunedì e martedì al Salotto Cavour, nell’omonima via del centro storico. Un ragazzo moldavo di 27 anni si è presentato nel locale alticcio e ha iniziato a importunare i clienti. La situazione stava degenerando tanto da costringere il titolare del locale a chiamare la Polizia. Sul posto sono arrivate due volanti della Questura che hanno bloccato con non poca difficoltà l’uomo, ormai in stato di alterazione psicofisica accentuato. Una colluttazione in cui non sono mancati calci e pugni agli agenti e minacce. Una volta bloccato, è stato portato al pronto soccorso dell’ospedale San Salvatore dove sarebbe dovuto essere ricoverato per le cure del caso. Ma anche qui ha tentato di aggredire il personale medico che lo stava assistendo. Ma non è tutto, non pago di quanto già fatto, ha provato a fuggire verso viale XI Febbraio. Una fuga durata pochi metri perché gli agenti della Volante lo hanno definitivamente arrestato per lesioni, minacce e resistenza a pubblico ufficiale
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 15 Maggio 2019, 07:25 - Ultimo aggiornamento: 15-05-2019 07:25

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO