Pesaro, senza casco fugge dalla Polizia
Ma cade con lo scooter e batte la testa

Domenica 11 Settembre 2016
L'intervento della Polizia

PESARO - Per non pagare una semplice multa hanno rischiato un serio incidente stradale mettendo a repentaglio la propria incolumità.
L’episodio vede protagonisti due giovani di circa 18 e 19 anni che tra via Cialdini e piazzale Matteotti a bordo di uno scooter e uno dei due era senza casco. Ad un certo punto si accorgono che sta arrivando una pattuglia della polizia. Per evitare di dover essere sanzionati causa la mancanza del casco alla vista delle forze dell’ordine hanno deciso di svignarsela per evitare guai. Durante la fuga però sono caduti e il conducente ha sbattuto la testa. Il suo amico, senza casco, si è rialzato ed ha invece continuato la fuga a piedi. I poliziotti si sono accorti di quanto era successo e allora sono partiti all’inseguimento del fuggitivo dopo che un agente è intervenuto per soccorrere lo scooterista a terra. Il fuggitivo è stato fermato alcuni minuti dopo. Il ragazzo ferito è stato portato al Pronto soccorso ma per fortuna il trauma cranico non risulta troppo grave. Praticamente incolume invece l’altro giovane al quale però è stata fatta la multa per mancanza di casco.

Ultimo aggiornamento: 11:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA