Non solo il Rossini, per Valentino anche il park di zona Acquedotto. Ma la data rimane un mistero

Domenica 20 Febbraio 2022 di Thomas Delbianco
Non solo il Rossini, per Valentino anche il park di zona Acquedotto. Ma la data rimane un mistero

PESARO  - Per l’evento di Valentino Rossi e del Team Vr46 al teatro Rossini del prossimo 23 febbraio, mercoledì, una buona parte del parcheggio di via dell’Acquedotto sarà “off-limits”. La macchina logistica in vista di quello che viene indicato come «un evento di portata internazionale», come scrive la dirigente comunale Francesca Muzzini nell’ordinanza appena pubblicata, è partita. Il prossimo 23 febbraio al teatro di piazzale Lazzarini ci sarà la presentazione delle Ducati del Mooney VR46 Racing Team, che vedranno gareggiare nella MotoGp Luca Marini e Marco Bezzecchi. 

 

La commissione comunale di Pubblico spettacolo, dopo l’ultimo sopralluogo, ha dato esito favorevole all’evento, rilevando che non ci saranno problemi con i lavori di insonorizzazione della Sala della Repubblica. Ma non basta. «Sono invitati numerosi giornalisti del settore», si legge ancora. Almeno 80 presenti, nell’appuntamento che sarà a porte chiuse, tra stampa specializzata, staff, piloti e addetti ai lavori. «C’è la necessità di individuare un’area di sosta per i veicoli delle persone accreditate all’evento, in modo da evitare che vengano occupati i parcheggi a servizio della zona centro, a servizio anche di ospedale e stazione ferroviaria», viene specificato nel provvedimento. E così il 23 febbraio, per buona parte della giornata dalle 8 della mattina alle 16 del pomeriggio, ci sarà divieto di sosta in via dell’Acquedotto, nella zona di parcheggio al di là dell’area camper, tra Parco 25 Aprile, recinzione area bocciodromo e pista pump-track. C’è un piccolo “giallo” sulla data.

I canali social Mooney VR46, così come Luca Marini nel suo video dall’Indonesia durante i test di Sepang, hanno indicato come giorno dell’evento il 24 febbraio. Ma l’ordinanza comunale, così come le verifiche che abbiamo fatto ieri in Comune, indicano che sicuramente l’appuntamento al Teatro Rossini si terrà il 23 febbraio, mercoledì e non giovedì. E allora? Forse un errore del team. O forse no, nel senso che la data che viene pubblicizzata potrebbe essere quella nella quale trasmettere in onda l’evento, con un giorno di ritardo rispetto alla presentazione a porte chiuse, anche se si è parlato in più occasioni di diretta. Vedremo se sarà così oppure se ci sarà una correzione in corsa nei prossimi giorni. 
 


C’è sicuramente grande attesa, anche per la probabile presenza di Valentino Rossi, che pochi giorni fa ha festeggiato con gli amici e la fidanzata Sofia Novello i suoi 43 anni. E a giorni attende la nascita della sua primogenita. Al Rossini verranno presentate le Ducati Desmosedici con cui il Team Mooney VR46 esordirà nella Motogp il prossimo 6 marzo sul circuito di Losail, in Qatar.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA