Pesaro, rifiuti e anche amianto a due passi dal campus scolastico: arrivano gli ispettori

Martedì 10 Marzo 2020
Pesaro, rifiuti e anche amianto a due passi dal campus scolastico: arrivano gli ispettori

PESARO - Degrado, sporcizia, rifiuti abbandonati e anche dell’eternit in zona Cinque Torri, a pochi passi dal Campus scolastico, ai lati della nuova ciclabile, che collega via Nanterre a via Solferino. Nonostante i giorni caotici nel pieno dell’emergenza Coronavirus con uffici comunali e tecnici che operano a turni ridotti, la segnalazione è arrivata al tavolo degli ispettori ambientali di Marche Multiservizi.

LEGGI ANCHE:
Pesaro, Coronavirus, partono i controlli su locali e spostamenti. Ecco l'autocertificazione per chi deve muoversi: Scarica il modulo

Ascoli, muore in carcere uno dei detenuti trasferiti dopo la rivolta di Modena


Le istantanee scattate dal consigliere comunale di opposizione Emanuele Gambini, mostrano una situazione latente di abbandono di quell’area, che sembra andare avanti ormai da tempo. Materiali ingombranti, plastiche, rottami di vecchie biciclette e pezzi di motorini. Il consigliere Gambini ha così allertato Marche Multiservizi che ha la competenza per lo smaltimento degli ingombranti. Tanto più dopo l’inasprimento delle azioni e dei controlli annunciati proprio dalla municipalizzata nei mesi scorsi che invitava allo smaltimento degli ingombranti nei magazzini di via Toscana e annunciava multe più severe verso coloro che abbandonano rifiuti e amianto in fossati, aree verdi e sul ciglio della strada. Sopralluogo ieri mattina degli ispettori ambientali inviati da Multiservizi nel tratto alle spalle del Campus e della ciclabile lungo l’interquartieri. Sono stati trovati rifiuti di ogni genere, materiali e scarti edili abbandonati, scaffalature in metallo e alcune porzioni e lastre di eternit, che continete amianto, scaricate come nulla fosse.

© RIPRODUZIONE RISERVATA