Precipita in un burrone per 300 metri
Turista marchigiano muore a Cavalese

Mercoledì 16 Agosto 2017
Precipita in un burrone per 300 metri Turista marchigiano muore a Cavalese
PESARO - E' precipitato in un burrone per trecento metri. Vittima dell'incidente di montagna Ettore Arceci, 64 anni, residente a Montecchio di Vallefoglia, che stava facendo un'escursione nei pressi di Cavalese dove era in vacanza nel Villaggio Veronza. L'allarme è scattato quando, in serata, non è tornato al villaggio. Sono scattate le ricerche  e, dopo un giorno, il corpo è stato individuato e recuperato. L'escursionista era salito a 2.200 metri ed è precipitato in un burrone per 300 metri per cause ancora in corso di accertamento. Ultimo aggiornamento: 17 Agosto, 09:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA