Incidente sulla Pedemontana, frontale tra due auto. Gravissimo impiegato bancario portato in elisoccorso a Torrette

Incidente sulla Pedemontana, frontale tra due auto. Gravissimo impiegato bancario portato in elisoccorso a Torrette
Incidente sulla Pedemontana, frontale tra due auto. Gravissimo impiegato bancario portato in elisoccorso a Torrette
2 Minuti di Lettura
Giovedì 15 Settembre 2022, 16:17 - Ultimo aggiornamento: 21:28

SANT’ANGELO IN VADO - Violento frontale tra Sant’Angelo in Vado e Lunano con 2 feriti gravi ma non in pericolo di vita. L’incidente, rilevato dalla polizia locale, è avvenuto sulla Pedemontana non lontano dalla galleria “S. Martino in Selva Nera – Paganica”.

Lo scontro frontale

Si sono scontrate due auto, una Yaris che procedeva verso Lunano e una Golf che scendeva in senso opposto. I feriti, entrambi vadesi di l’uno di 46 e 48 anni, era al volante delle auto e viaggiavano da soli. Uno è stato trasportato all’ospedale di Torrette con l’elisoccorso, l’altro all’ospedale di Urbino.

Strada chiusa al traffico per circa 2 ore

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Macerata Feltria, il servizio unico intercomunale della polizia locale, una squadra di dipendenti Anas ed il 118 di Sassocorvaro. L’impatto frontale tra i due mezzi è avvenuto intorno alle 8. Operando con tecniche di primo soccorso sanitario, i pompieri hanno immobilizzato e poi estratto dall’abitacolo il conducente della Yaris, un impiegato bancario. I sanitari del 118 visti i traumi cranico e toracico hanno allertato l’elisoccorso. Il conducente della Golf, ferito e dolorante, è stato preso in carico dal personale del 118 e condotto in ospedale per accertamenti. Messi in sicurezza i due automezzi, la strada è stata chiusa al traffico per circa un paio d’ore per permettere le operazioni di soccorso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA