Fano, banda dei bancomat: due
arrestati con armi ed esplosivo

Banda dei bancomat: due
arrestati con armi e esplosivo
Sono accusati di 7 colpi
FANO – Hanno trovato armi, esplosivi e attrezzi da scasso: disarticolata dai carabinieri di Fano la banda ritenuta responsabile di almeno 7 attacchi esplosivi a sportelli bancomat della città e del circondario.
 


La tecnica era sempre quella della “Marmotta”, un ordigno esplosivo inserito nel macchinario per
Poi ripulirlo. Sette perquisizioni a Mediglia (Milano), Fano e Orta Nova (Foggia), Cassano alle Murge (Bari) su provvedimento del pm di Pesaro Fabrizio Giovanni Narbone. Arrestati quelli che vengono ritenuti i due custodi della banda, trovati in possesso di armi, esplosivoi e attrezi per lo scasso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 19 Aprile 2019, 11:00 - Ultimo aggiornamento: 19-04-2019 12:37

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO