Bambino rischia di soffocare per gioco
Salvato da un infermiere di passaggio

Bambino rischia di soffocare
per gioco. Salvato
da un infermiere di passaggio
di Osvaldo Scatassi
FANO «L’ho visto steso per terra, immobile, vicino a lui la madre che urlava disperata: ho pensato che suo figlio fosse morto». Comincia così il drammatico racconto di Pasquale De Rosa, trentaquattrenne infermiere di geriatria all’ospedale Santa Croce di Fano. La persona giusta all’ultimo momento utile. Stradina percorsa per caso Stava percorrendo per caso una stradina secondaria, in una frazione fanese a Sud del fiume Metauro, quando si è imbattuto in una scena straziante. Un bambino di cinque anni aveva una fascetta stringente stretta al collo e stava soffocando: l’intervento di De Rosa gli ha salvato la vita.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 24 Marzo 2019, 03:35 - Ultimo aggiornamento: 11:59