Trema la costa delle Marche: scossa di magnitudo 2.5 al largo di Senigallia

Trema la costa delle Marche: scossa di magnitudo 2.5 al largo di Senigallia
Trema la costa delle Marche: scossa di magnitudo 2.5 al largo di Senigallia
1 Minuto di Lettura
Sabato 5 Settembre 2020, 10:10

SENIGALLIA - Ancora una scossa di terremoto questa mattina nelle Marche, ma stavolta a tremare è stata la zona costiera, in particolare quella a cavallo tra le province di Ancona e di Pesaro Urbino.

LEGGI ANCHE:
Giallo dei cadaveri affiorati dal mare: anche Tomas è morto per annegamento

Rientri dall'estero o dalla Sardegna, ma nelle Marche la maggioranza dei contagi è in famiglia


Una scossa di magnitudo 2.5 si è infatti verificata alle 8.24 con epicentro in mare a 7 chilomteri al largo di Senigallia. La scossa ha avuto origine a circa 9 km di profondità ed è stata distintantamente avvertita lungo la costa da Fano fino ad Ancona. Per fortuna, però, non sono stati segnalati danni a persone o cose.

© RIPRODUZIONE RISERVATA