Uliassi è il 12esimo ristorante migliore al mondo. Il premio a Londra al “The World's Best 50 Restaurant”

Lo chef Mauro Uliassi del ristorante Uliassi di Senigallia
Lo chef Mauro Uliassi del ristorante Uliassi di Senigallia
3 Minuti di Lettura
Martedì 19 Luglio 2022, 13:41 - Ultimo aggiornamento: 13:56

SENIGALLIA - Se a Copenaghen c'è il ristorante migliore del mondo, a Senigallia c'è il 12esimo: è il ristorante dello chef Mauro Uliassi 3 stelle Michelin, 5 cappelli Espresso e 3 forchette Gambero Rosso. Oggi è anche il dodicesimo ristorante migliore del mondo. Ma non basta. È anche  la new entry più alta della classifica dei 50 Best Restaurants, il premio presentato dal leggendario attore Stanley Tucci nello storico Old Billingsgate, sulle rive del fiume Tamigi, a Londra. Lo chef di Senigallia, insieme alla sorella Catia, è stato insignito del riconoscimento da Massimo Bottura che non ha nascosto l'emozione: «Sono felice - ha detto - di premiare un amico». E scusate se è poco.

Lo chef Uliassi scala le vette del mondo

E così non solo parla sempre più italiano la grande cucina del mondo, ma le Marche grazie ad Uliassi continuano a  scalare le vette di qualità ed alta ristorazione. Nel tetto del mondo,  delineato a Londra alla premiazione del The World's Best 50 Restaurant - ventesima edizione- oltre al ristorante di Senigallia sono entrati anche Lido 84 e Le Calandre. Sul trono primeggia quest'anno il danese Rasmus Kofoed di Geranium a Copenaghen, partito favorito, che nel giudizio dei mille esperti internazionali è il miglior ristorante del mondo, mentre la medaglia d'argento è latinoamericana: va al peruviano Cenral.

Mauro e Catia, le anime di Uliassi

Lo chef Mauro e la sorella Catia sono le anime del ristorante Uliassi a Senigallia. Atmosfera ricercata, lume di candela, tavoli vista mare e sulla spiaggia, il locale accanto allo storico faro è ormai il punto di riferimento degli amanti della cucina stellata. Mauro e Catia raccontano sul sito del locale come è iniziata la loro avventura nella ristorazione: «Siamo due fratelli, nati e cresciuti a Senigallia. Abbiamo aperto il Ristorante Uliassi nel 1990 con leggerezza e grande entusiasmo. Volevamo che le persone si appassionassero alla nostra cucina e avessero voglia di tornare». E piano piano, missione compiuta. «Quello che per noi era quasi un gioco è diventata una realtà solida. Oggi siamo un team di oltre 30 persone e il nostro ristorante è valutato con 3 stelle Michelin, 5 cappelli Espresso, 3 forchette del Gambero Rosso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA