Marche solo oggi in zona arancione: ecco cosa si può fare e cosa è vietato

Lunedì 4 Gennaio 2021
Marche solo oggi in zona arancione: ecco cosa si può fare e cosa è vietato

ANCONA  - Un giorno di zona arancione prima degli ultimi due in zona rossa. La parentesi natalizia, con le relative limitazioni, si avvia alla conclusione e per oggi 4 gennaio si prevede un isolato giorno in zona arancione. Una giornata di “semi libertà” rispetto al lockdown dei giorni di Capodanno. Sino al 6 gennaio resteranno vietati gli spostamenti tra Regioni e sino al 15 gennaio vietati anche tutti gli spostamenti tra le 22 e le 5 (salvo motivi di lavoro, salute o altra urgenza e comunque con autocertificazione).

 

Nella zona arancione, i negozi saranno aperti fino alle 21 mentre bar e ristoranti sono chiusi (ma c’è il sì al cibo da asporto fino alle 22 e alla consegna a domicilio). Anche lunedì 4 gennaio sarà possibile recarsi a fare visita a parenti amici (ma non più di due persone) dentro la propria Regione. Ricapitolando, nella zona arancione: i bar e i ristoranti sono aperti esclusivamente per la vendita da asporto fino alle 18 e per la consegna a domicilio che deve comunque avvenire nel rispetto delle norme sul confezionamento e sulla consegna dei prodotti. Nelle aree o negli orari in cui è sospeso il consumo di cibi e bevande all’interno dei locali, l’ingresso e la permanenza negli stessi da parte dei clienti sono consentiti esclusivamente per il tempo strettamente necessario ad acquistare i prodotti per asporto e sempre nel rispetto delle misure di prevenzione del contagio. Non sono comunque consentiti gli assembramenti né il consumo in prossimità dei locali; possono restare aperti oltre le ore 18 solo gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande siti nelle aree di servizio e rifornimento carburante situate lungo le autostrade, negli ospedali e negli aeroporti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA