Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Marche roventi: tornano i bollini arancioni per l'afa. Ecco le città più calde

Marche roventi: tornano i bollini arancioni per l'afa. Ecco le città più calde
Marche roventi: tornano i bollini arancioni per l'afa. Ecco le città più calde
2 Minuti di Lettura
Martedì 16 Agosto 2022, 12:10 - Ultimo aggiornamento: 17 Agosto, 08:29

ANCONA - Estate al capolinea dopo Ferragosto e i temporali che hanno accompagnato il week end? Tutt'altro: nelle Marche, anzi, chi è in ferie può tranquillamente godersi le spiagge ed il sole. Il caldo, infatti, non molla la presa, tanto che nei bollettini sulle "ondate di calore" della Protezione civile delle Marche sono tronati a far capolino i bollini arancioni (Sono previste temperature elevate e condizioni meteorologiche a rischio in particolare per i sottosistemi di persone suscettibili. Allerta dei servizi sanitari e sociali)

GUARDA LE PREVISIONI

Per domani, mercoledì 17 agosto, è stato assegnato il bollino arancione a Fabriano, Ancona e San Benedetto, a cui si aggiungeranno, giovedì 18, anche Urbino, Pesaro e Macerata. Proprio quest'aultima si conquista la palma di città più calda della regione: giovedì la temperatura percepita sarà di 48 gradi.

 

Secondo gli esperti di 3bmeteo, nei prossimi giorni una perturbazionee potrebbe interssare il nord della regione: "giovedì la perturbazione si spingerà fino a Toscana, alto Lazio, Umbria, alte Marche e al nord della Sardegna, seppur con fenomeni irregolarmente distribuiti. Sul resto d'Italia invece continuerà a prevalere il sole, seppur offuscato da velature e stratificazioni alte sulle regioni centrali. Le temperature caleranno al Nord e in Toscana, anche sensibilmente, mentre aumenteranno ancora al Sud, dove localmente si potranno anche oltrepassare i 40°C".

© RIPRODUZIONE RISERVATA