Covid, sono 682 i nuovi contagi. Cinque morti, crescono i ricoveri. Preoccupante aumento del virus nei bambini 0-2 e 5-10 anni. Province, ecco dove il virus corre di più /Il trend

Venerdì 17 Dicembre 2021
Covid, sono 682 i nuovi contagi. Marche verso la zona gialla. Preoccupante aumento nei bambini 0-2 e 5-10 anni. Province, ecco dove il virus corre di più

ANCONA - Le Marche si avvicinano alla zona gialla di lunedì con un'altra giornata di numeri preoccupanti sul fronte della pandemia da Covid. Sono infatti 682 i nuovi infettati su 3.985 tamponi, la percentuale di positività è del 17,1% e il tasso di incidenza cumulativa su 100mila abitanti è di 267,28. Un dato è preoccupante più di altri: il numero dei nuovi contagi Covid tra i più piccoli. Oggi sono 7 i positivi al virus tra 0 e 2 anni, 49 quelli nella fascia 6-10 per cui da ieri è iniziata la vaccinazione

 

Il contagio nelle cinque province delle Marche, quasi la metà dei casi in quella di Ancona

E' la provincia di Ancona quella che continua a incrementare il  numero dei positivi a Sars-Cov-2 nelle Marche. I nuovi casi comunicati oggi dalla Regione sono 320. A seguire, nell'ordine, le province di Macerata con 117 nuovi contagi, Pesaro Urbino con 80, Fermo con 79 e Ascoli Piceno con 64. Sono 22 i nuovi positivi al virus di fuori regione.

Cinque morti, ricoveri +5

Oggi sono stati segnalati, purtroppo, cinque decessi legati al Covid: 3 donne e 2 uomini con età comprese tra 83 e 94 anni, tutti già sofferenti per altre patologie. Da inizio pandemia sono state 3.190 le vittime nelle Marche, 1.704 uomini e 1.396 uomini. Continuano a salire i ricoverati: oggi sono 191, 5 più di ieri. Salgono a 36 (+1) quelli in terapia intensiva, a 35 (+1) quelli in semi intensiva e a 120 (+3) quelli nei reparti non intensivi.

I 682 nuovi positivi al virus divisi per fasce di età

Come anticipato aumentano i positivi al Covid tra i piccolissimo. Da 0 a 2 anni oggi sono 7, raddoppiano tra 3 e 5 anni, addirittura salgono a 49 nella fascia 6-10 anni. nella fascia 11-13 28, tra 14-18enni risalgono a 46. Complessivamente sono 144 dei 682 nuovi infettati nelle Marche. Restano le fasce 25-44 e 45-59, quelle in cui comunque il virus trova maggiori "porte" aperte perché di più sono i no-vax, a far registrare il numero più consistente di contagi: rispettivamente 194 e 174 nuuovi casi. 

 

 

LEGGI ANCHE 

Marche da lunedì in zona gialla. Più morti e ricoveri, torna l'obbligo della mascherina all'aperto

LEGGI ANCHE 

Il virologo Menzo: «Omicron qui non si è vista ancora. Aspetto la variante a Natale, il momento peggiore. Il vaccino attuale? Non è il massimo per contrastarla»

 

 

 

IL TREND DEI RICOVERI

 

 

Ultimo aggiornamento: 18 Dicembre, 11:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA