Coronavirus, altri 12 morti in un giorno, nelle Marche sono 1.864. Ma calano i ricoverati/ I vaccini nelle regioni

Venerdì 22 Gennaio 2021
Coronavirus, altri 12 morti in un giorno, nelle Marche sono 1.864. Ma calano i ricoverati/ I vaccini nelle regioni

ANCONA - Epidemia di coronavirus, sono stati 12 i morti segnalati oggi, venerdì 22 gennaio dal Gores nelle Marche. Si tratta di 8 uomini e 4 donne, tutti già affetti da altre malattie. La vittima più giovane è stata un uomo di 59 anni del Maceratese, la più anziana una donna 92enne dell'Anconetano

Dall'Inizio dell'epidemia sono state 1.864 le vittime nelle Marche, 1.055 uomini e 809 donne con un'età media di 82 anni: il 96,1% dei deceduti era afflitto anche da altre malattie. La provincia di Pesaro e Urbino è quella con più decessi (785), seguita da Ancona (437), Macerata (318), Fermo (158)  e Ascoli (149). Sono 17 le vittime provenienti da fuori regione.

LEGGI ANCHE:

I VACCINI NELLE REGIONI IN TEMPO REALE

 

 

SCENDONO ANCORA I RICOVERATI NELLE MARCHE

Ancora in calo i ricoveri per Covid nelle Marche nelle ultime 24ore: i ricoverati sono 634 (-4), i pazienti in terapia intensiva sono 79 (-4), quelli in area semi intensiva 157 (-1), quelli in reparti non intensivi sono 398
(+1). Sono stati anche 37 dimessi. Scende il numero degli ospiti di strutture territoriali (Rsa dedicate) da 238 a 232,mentre resta sostanzialmente stabile, da 31 a 30, quello delle persone nei pronto soccorso. Dopo circa una settimana di calo, tornano a crescere i positivi in isolamento domiciliare: da 7.436 a 7.637, il totale dei ricoverati più isolati è 8.271. Aumentano anche le persone in quarantena per contatti con contagiati, da 15.861 a 15.931, di cui 4.680 con sintomi, 751 operatori sanitari. I dimessi/guariti dall'inizio della pandemia salgono a
41.858

Ultimo aggiornamento: 23 Gennaio, 17:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA