Coronavirus in Italia, il bollettino di venerdì 22 gennaio: 472 morti e 13.633 casi in più. Boom di guariti, sono quasi 28mila

Venerdì 22 Gennaio 2021 di Domenico Zurlo
Coronavirus in Italia, bollettino 22 gennaio: 472 morti e 13.633 casi in più. Boom di guariti, sono quasi 28mila

Coronavirus in Italia, il bollettino di venerdì 22 gennaio del Ministero della Salute: i nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore sono 13.633 con 264.728 tamponi (ieri erano stati 14.078 con 267.567 tamponi). 472 i morti (ieri erano stati 521). Con 27.676 dimessi e guariti in più gli attualmente positivi sono 502.053, 14.515 in meno rispetto a ieri quando c'era stato un calo di 6.985 unità. La percentuale di tamponi positivi è del 5,15% (ieri era del 5,26%).

 

Leggi anche > Coronavirus, l'Iss: «Epidemia migliora». Tutti gli Rt regione per regione

 

Il totale delle vittime da coronavirus nel nostro Paese dall'inizio della pandemia sale a 84.674. Dei 472 morti di oggi 75 vengono dal Veneto, 58 dalla Lombardia, 53 dal Lazio, 46 dalla Campania, 43 dall’Emilia Romagna e 32 da Puglia e Sicilia. La Regione più colpita è oggi la Lombardia con 1.969 nuovi casi, seguita dalla Sicilia a 1.355, Emilia Romagna a 1.347, Veneto a 1.198, Lazio a 1.141, Campania 1.106 e Puglia a 1.018.

 

Leggi anche > De Luca: «Su vaccini mercato nero. Campania gialla? Non facciamo i fenomeni»

 

 

IL BOLLETTINO DI OGGI

(clicca per visualizzare il pdf)

 

Il totale dei casi di Covid-19 dall'inizio della pandemia in Italia è dunque di 2.441.854, di cui 84.674 morti e 1.855.127 dimessi e guariti, 27.676 nelle ultime 24 ore. I pazienti attualmente positivi sono 502.053, ieri erano 516.568, un calo di 14.515 unità. I tamponi effettuati fino ad oggi sono 30.431.493, mentre il totale delle persone testate è di 16.279.588. I tamponi totali (molecolari più antigenici) effettuati oggi sono 264.728 (ieri erano stati 267.567).

 

Del totale dei positivi sono 477.972 quelli in isolamento domiciliare (-14.133), 21.691 ricoverati in altri reparti (-354) mentre i malati in terapia intensiva sono 2.390 (-28) di cui 408 in Lombardia (-3), 291 in Veneto (-14), 289 nel Lazio (-9), 222 in Sicilia (+1), 220 in Emilia Romagna (+2), 153 in Puglia (+2) e 152 in Piemonte (-7). Gli ingressi di oggi in terapia intensiva sono invece 144 (-11 rispetto a ieri): il dato peggiore oggi è di Lombardia e Lazio (21), seguite da Veneto, Puglia ed Emilia Romagna (15), Sicilia (14) e Campania (13).

Ultimo aggiornamento: 17:42 © RIPRODUZIONE RISERVATA