Coronavirus, "solo" 22 nuovi positivi nelle Marche, ma i tamponi sono dimezzati/ La mappa del contagio

Lunedì 5 Ottobre 2020
Coronavirus, "solo" 22 nuovi positivi nelle Marche, ma i tamponi sono dimezzati

ANCONA - Epidemia di coronavirus, calano i nuovi positivi delle Marche, ma, come accade ogni lunedì crolla il numero dei tamponi analizzati, che domenica 4 sono stati circa la metà della media di quelli testati in questa fase. I nuovi positivi sono comunque 22 a fronte di 446 tamponi analizzati tra le nuove diagnosi.

Dei 22 nuovi positivi sette sono in provincia di Fermo, sei in provincia di Ascoli Piceno, quattro in provincia di Ancona, tre in provincia di Macerata, uno in provincia di Pesaro Urbino e uno fuori regione. I nuovi casi di contagio comprendono sei soggetti sintomatici, tre contatti in ambito domestico, due contatti stretti di casi positivi, tre rientri dall'estero (Albania, Romania, Pakistan), uno riscontrato dallo screening realizzato in ambito scolastico/formativo, due dallo screening nel percorso sanitario, due da quello effettuato in ambito comunitario/assistenziale, uno caso registrato in ambiente di vita/divertimento e due casi sono in fase di verifica.

LEGGI ANCHE:
Bimbo positivo e classe in quarantena all'asilo. Contagi nella comunità Sikh: «Evitate il tempio»

«Ma in bicicletta devo mettere la mascherina?» Centralino dei vigili rovente per la nuova ordinanza

LA MAPPA INTERATTIVA DEL CONTAGIO IN TEMPO REALE

 


Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 716 tamponi: 449 nel percorso nuove diagnosi e 267 nel percorso guariti. I positivi sono 22 nel percorso nuove diagnosi: 7 in provincia di Fermo, 6 in provincia di Ascoli Piceno, 4 in provincia di Ancona, 3 in provincia di Macerata, 1 in provincia di Pesaro Urbino e 1 fuori regione. Questi casi comprendono 6 soggetti sintomatici, 3 contatti in ambito domestico, 2 contatti stretti di casi positivi, 3 rientri dall'estero (Albania, Romania, Pakistan), 1 caso riscontrato dallo screening realizzato in ambito scolastico/formativo, 2 casi registrati dallo screening nel percorso sanitario, 2 casi rilevati dallo screening effettuato in ambito comunitario/assistenziale, 1 caso registrato in ambiente di vita/divertimento e 2 casi in fase di verifica.

Ultimo aggiornamento: 6 Ottobre, 17:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA