Coronavirus, soltanto 26 nuovi positivi e due province a zero, ma crolla il numero dei tamponi/ Il trend dei contagi

Lunedì 27 Settembre 2021
Coronavirus, soltanto 26 nuovi positivi e due province a zero, ma crolla il numero dei tamponi/ Il trend dei contagi

ANCONA - Covid nelle Marche, scendono ancora i nuovi positivi e due province segnano lo "zero contagi", ma come ogni lunedì bisogna tenere conto dello scarso numero di tamponi analizzati la domenica. Oggi, lunedì 27 settembre, il Gores ha segnalato 26 nuovi positivi, il 4,9% dei 532 tamponi nuove diagnosi analizzati. Stabile l'incidenza che si attesta a 34,1 casi ogni 100mila abitanti. La provincia con più contgiati è stata Pesaro-Urbino (13), seguita da Ancona (6) e Fermo (3); sono 4 i contagiati provenienti da fuori regione. Macerata e Ascoli Piceno a zero contagi.

Marche, vaccini a due velocità: Macerata maglia nera, Ancona svetta su tutti. L'immunità di gregge resta un sogno

ZERO DECESSI, RICOVERI STABILI

Stabile il numero dei ricoverati per Covid nelle Marche, fermo a 76. Stabile a 21 anche il numero dei ricoverati in terapia intensiva, salgono a 21 (+1) i pazienti in semi intensiva e scendono a 34 (-1) quelli nei reparti non intensivi. Restano due i malati assistiti nei Pronto soccorso. Oggi non è stato segnalato alcun decesso legato al Covid: da inizio pandemia nelle Marche sono morte 3.072 persone, 1.727 uomini e 1.345 donne. Dei 26 nuovi positivi, 4 erano sintomatici, 7 dovuti a contatti domestici, 6 a contatti diretti con un positivo, 2 in ambito scolastico/formativo, 1 in ambito lavorativo; per 4 casi sono in corso le analisi epidemiologiche.

 

IL TREND DEI CONTAGI

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 28 Settembre, 08:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA