Sessantenne fermata con merce rubata
Calci e pugni agli addetti alla sicurezza

Lunedì 19 Agosto 2019
Sessantenne fermata con merce rubata Calci e pugni agli addetti alla sicurezza

CIVITANOVA - Prende alcuni articoli in esposizione; poi, quando arriva alla cassa invece di pagare tira dritto nella speranza di passare inosservata. Speranza vana, perché la donna non si era accorta che i suoi movimenti, evidentemente sospetti, erano seguiti dalle telecamere di sorveglianza poste all’interno dell’esercizio e quando ha oltrepassato le casse senza fermarsi è subito scattato il piano della sicurezza ed è stata bloccata.

Protagonista della vicenda avvenuta l’altro ieri pomeriggio al centro commerciale Eco Mercatone , in via Gronchi, una donna di sessant’anni di origine albanese; la quale, però, visto vanificato il suo tentativo, non si è arresa e nel momento in cui gli uomini della sicurezza le hanno chiesto conto del suo gesto, ha improvvisamente reagito con violenza scagliandosi contro di loro e sferrando pugni e calci: probabilmente un disperato tentativo di darsi alla fuga. A questo punto è scattato l’allarme ed è stato chiesto l’intervento del 113. Sul posto è arrivata una pattuglia della volante del commissariato guidato dal commissariato Lorenzo Sabatucci, che in breve hanno reso inoffensiva la donna; la quale, però, è stata arrestata per furto aggravato e posta agli arresti domiciliari, secondo quanto disposto dall’autorità giudiziaria in attesa dell’udienza di convalida.

 

I due addetti alla sicurezza del centro commerciale che avevano bloccato la donna sono dovuti ricorrere alle cure del pronto soccorso ricevendo entrambi una prognosi di alcuni giorni. Saranno i prossimi giorni a dire se verrà sporta una denuncia da parte dei due addetti per le conseguenze riportate. 

In questi giorni in cui le presenze sulla costa segnano il loro picco massimo, le forze dell’ordine hanno rafforzato le attività di prevenzione e di contrasto all’illegalità aumentando la presenza degli uomini sul territorio per garantire interventi tempestivi ed efficaci. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA