Macerata, rubate le divise da gioco dell'Asd Amatori: «Riportatele e non succederà nulla»

Mercoledì 4 Dicembre 2019
Macerata, rubate le divise da gioco dell'Asd Amatori: «Riportatele e non succederà nulla»

MACERATA - Rubate le divise da gioco dell’asd Amatori Macerata che erano state donate dal fratello di Gilberto Tartarelli, supporter della società, prematuramente scomparso. Le maglie erano state lasciate sabato pomeriggio dopo il match a Senigallia, alla lavanderia.

LEGGI ANCHE:
Jesi, codici a barre tagliati per razziare i negozi: due ladre prese col bottino

Ladri in palestra, derubate di soldi cellulari e felpe le ragazze del volley

Lunedì però non c’erano più. La società pensa si tratta di una goliardata e per questo, prima di rivolgersi alle autorità e di denunciare il furto, la società ha pensato di fare un appello e di chiedere la restituzione delle divise avvertendo che se torneranno indietro non succederà nulla contro chi le ha sottratte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA