Positivo al Covid il deputato leghista Tullio Patassini. Il suo appello: «Non bisogna abbassare la guardia»

Lunedì 12 Luglio 2021
Il deputato leghista Tullio Patassini

MACERATA - L’onorevole della Lega Tullio Patassini positivo al Covid-19. Lo ha comunicato lui stesso ieri sera con un post su Fb.

 

 «Maledetto Covid - ha scritto il deputato della Lega -. Vaccino? Seconda dose da fare domani! Mascherina e distanziamento? Sempre! Mani disinfettate? Sempre! Tamponi periodici di controllo? Sempre, come è giusto che sia per uno che ha un impegno pubblico dopo l’altro. Però non è bastato: meditate gente e non abbassate la guardia. E quando tra poco tiferemo tutti insieme Italia - ha concluso - fatelo col cuore, ma anche con la testa». Patassini è asintomatico. Ha scoperto infatti casualmente la sua positività: dovendo partecipare a un convegno in presenza previsto per sabato scorso aveva fatto un tampone risultato poi positivo. Per lui, che ha immediatamente informato sia la Camera dei deputati che le autorità sanitarie, è scattata la quarantena. 

Intanto la curva dei contagi resta sempre piatta in provincia di Macerata, al momento nessun focolaio o rialzi dovuti alla variante Delta come invece sta accadendo in buona parte d’Italia. I dati non solo indicano il territorio come il migliore della Regione dal punto di vista dell’incidenza, ma anche una delle zone con minor tasso di contagi di tutta Italia. Macerata, con un incidenza di 5,2 contagi a settimana ogni 100 abitanti, è al 19esimo posto in Italia. Insomma, la curva dopo la lunga discesa si è appiattita ed è rimasta ferma intorno a questa assolutamente sostenibile e, anzi, auspicabile quota. 

Dal 30 giugno, giorno di chiusura del Covid Hospital di Civitanova, non ci sono ricoverati nelle strutture provinciali. Per il diciannovesimo giorno consecutivo, inoltre, in provincia non si registrano decessi. Dall’inizio della pandemia sono 515 i maceratesi morti a causa del covid. La situazione di benefico stallo ha portato sempre più Comuni a diventare covid free. Sono 32 su 55 a non registrare tra i propri residenti nessun positivo. 

Stabilità, invece, nei due Comuni maggiori. Macerata conta 25 persone attualmente positive, il numero maggiore, e negli ultimi giorni il dato è sempre stato intorno a questa cifra. Sono invece 38, complessivamente (quindi 13 oltre i positivi), le persone in isolamento. A Civitanova i positivi sono 17 ed anche in questo caso il dato è ballonzolato tra le 16 e le 20 nel corso della settimana. Sono 15, invece, le persone in isolamento fiduciario. Tra i Comuni con più di 5 positivi ci sono anche Matelica (7), Treia (6) e Potenza Picena (5). In tutto, dunque, appena 5 comuni con oltre 5 positivi. Detto dei 32 covid free, ne restano 18 con un numero di attualmente positivi tra 1 e 5. Sono: Apiro, Appignano, Camerino, Cingoli, Corridonia, Loro Piceno, Monte San Giusto, Montecassiano, Montecosaro, Montefano, Morrovalle, Pollenza, Porto Recanati, Recanati, San Ginesio, San Severino, Tolentino e Visso. Tra i Comuni che non hanno alcun positivo tra i propri residenti, il più popoloso è sempre Mogliano con i sui 4.497 abitanti, seguito da Casteraimondo (4.442).
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA