Picchiato e rapinato in vacanza in Romagna: finisce all'ospedale, caccia agli aggressori

Giovedì 24 Giugno 2021
Picchiato e rapinato in vacanza in Romagna: finisce all'ospedale, caccia agli aggressori

MACERATA - Rapinato e picchiato per 40 euro mentre era in vacanza a Riccione, 42enne del maceratese finisce in ospedale. Arrestato uno dei due aggressori, è un 21enne del Mali. Ora è caccia agli altri due africani che avrebbero partecipato all’aggressione.

Esce per portare via la spazzatura all'alba: travolto e ucciso da un furgone impazzito

 

È stata una vacanza da incubo quella vissuta da un maceratese di 42 anni a Riccione. Mercoledì pomeriggio (mancava qualche minuto alle 17) l’uomo era in spiaggia insieme a un 22enne della provincia di Modena quando all’improvviso sarebbe scoppiata un’accesa lite con un gruppo di tre africani finita a pugni e cinghiate. Da quanto emerso ad accendere la miccia sarebbero stati degli sguardi insistenti e qualche parola di troppo. Nella colluttazione al 42enne sarebbero stati sottratti 40 euro che aveva nello zaino poi, dopo l’aggressione, gli africani erano fuggiti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA