Sorpreso con l'hashish in auto, gli trovano in casa anche le piante di marijuana

Giovedì 24 Giugno 2021
Jesi, sorpreso con l'hashish in auto, gli trovano in casa anche le piante di marijuana

JESI – Un altro sequestro di piante di marijuana illegalmente coltivate. E’ il secondo in appena dieci giorni in Vallesina. I Carabinieri della Compagnia di Jesi hanno individuato un giovane residente a Jesi, 20 anni, controllato mentre si trovava al volante. Dalla perquisizione del mezzo, i militari hanno rinvenuto 90 grammi di hashish. A casa del ragazzo, poi,  i Carabinieri hanno rinvenuto due piante di marijuana in piena fioritura alte circa un metro. Il ragazzo è stato quindi denunciato all’autorità giudiziaria per coltivazione illegale e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA