Civitanova, incidente in moto
Donati gli organi di Francesko

Mercoledì 13 Aprile 2016
Francesko Murataj

CIVITANOVA - Gli organi di Francesko Murataj saranno donati, la vita del ventitreenne morto dopo lo schianto in moto salverà quella di altre persone. È quanto ha deciso la sorella del ragazzo albanese, Elda. I due, nati in Albania ma da tempo in Italia, erano legatissimi. Nella tarda mattinata di domenica Francesko stava percorrendo via Indipendenza, in direzione di piazza XX Settembre, quando ha perso il controllo della moto Yamaha e ha urtato una macchina. In seguito all’impatto si è schiantato contro due auto parcheggiate lungo la strada. Le sue condizioni sono apparse fin da subito tragiche. Ieri il cuore del giovane ha smesso di battere.

Ultimo aggiornamento: 16:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA