Denuncia choc di De Vivo
"Aggredito con una catena"

Martedì 15 Aprile 2014
Denuncia choc di De Vivo "Aggredito con una catena"

CIVITANOVA - Litigio finito con una colluttazione oggi alle 14 in un bar civitanovese. Uno dei contendenti è il consigliere comunale Livio De Vivo che dichiara di essere stato aggredito dall'altro con una catena. Subito intervenuti gli agenti della polizia. Lo stesso De Vivo ha intenzione di denunciare l'antagonista, operazione che formalizzerà domani mattina. Questa la sua versione.

“Ero al bar quando uno dei clienti, che pure conosco, ha infastidito altri avventori. Gli ho chiesto di calmarsi e lasciare il locale, lui mi ha insultato per la mia attività in politica. Poi è andato a casa ed è tornato brandendo una catena. Ho schivato i colpi e mi sono difeso. Lui ha anche danneggiato un'auto di un ispettore. Entrambi siamo stati ascoltati al commissariato. Ci sono un paio di testimoni. Ho intenzione di denunciarlo. Per il mio impegno in consiglio comunale, ho avuto l'auto danneggiata da ignoti. Ora basta”.

Ultimo aggiornamento: 16 Aprile, 18:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA