«Aggredito con un pugno in faccia». Giovane finisce al pronto soccorso

«Aggredito con un pugno in faccia». Giovane finisce al pronto soccorso
«Aggredito con un pugno in faccia». Giovane finisce al pronto soccorso
di Chiara Marinelli
2 Minuti di Lettura
Giovedì 12 Gennaio 2023, 03:50

CIVITANOVA  - Aggredito mentre è a ballare con gli amici, giovane civitanovese finisce al pronto soccorso con il naso rotto. Sono in corso le indagini da parte della polizia per identificare il responsabile dell’aggressione, che avrebbe le ore contate. L’episodio, sul quale sono appunto in corso i vari accertamenti, è avvenuto in un locale lo scorso fine settimana. Erano da poco trascorse le 3 di notte quando un giovane, un civitanovese, si è presentato al pronto soccorso dell’ospedale di Civitanova Alta. 

 

Non è arrivato a bordo di una ambulanza, ma ad accompagnarlo presso la struttura ospedaliera sono stati alcuni suoi amici. Il ragazzo, subito visitato dal personale medico del pronto soccorso, aveva il setto nasale rotto. Secondo quanto riferito, poco prima il ragazzo si trovava in compagnia di alcuni suoi amici in un locale. Doveva essere un momento di svago, al termine delle festività natalizie. Una serata di divertimento, che però ha preso inaspettatamente una brutta piega, quando il ragazzo ad un certo punto ha avuto una discussione con un’altra persona.

ùDalle parole si è passati, quasi subito, ai fatti. Per cause che sono in corso di accertamento da parte degli agenti del commissariato di polizia, in seguito appunto a quel diverbio, il ragazzo sarebbe stato aggredito. Un colpo violento in pieno volto, che gli ha spaccato il naso. Il civitanovese, come si diceva, si recato autonomamente al pronto soccorso dell’ospedale per farsi medicare le ferite riportate. Sul fatto in questione sono in corso le indagini della polizia, che è al lavoro per identificare il responsabile e chiarire i contorni dell’aggressione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA