Michelle Hunziker: «Provo disagio, mi sento impotente». Il post sulla guerra (scritto dalle vacanze)

Lunedì 28 Febbraio 2022
Michelle Hunziker fa una riflessione sul confitto in corso in Ucraina

«Mi sono svegliata con degli incubi. Sentivo piangere bambini, donne e uomini nel sonno... provo disagio ad essere in vacanza, so che non posso cambiare le cose ma sento un senso d'impotenza»: in una lunga riflessione pubblicata su Instagram, Michelle Hunziker ha parlato del suo stato d'animo di fronte al coflitto in Ucraina. La showgirl, reduce dal suo "Michelle impossible" con cui ha celebrato 25 anni di carriera, è partita insieme alle figlie Sole e Celeste per una vacanza al caldo e al sole. 

 

LEGGI ANCHE

Amici 21, Alessandra Celentano ha un nuovo fidanzato? Zerbi: «E' qui intorno a noi»

 

 

Non è la prima volta che un personaggio del mondo dello spettacolo si espone sui social riguardo la guerra. Anzi, prima di Michelle tanti altri suoi colleghi hanno commentato il conflitto in corso con post e stories. «Sono andata su internet per cercare di capire quali fossero i reali motivi che hanno portato a tutta questa violenza.. mi sono ritrovata a cercarli su internet... non esistono» e aggiunge: «Spero che in queste ore possano trovare un accordo per far finire questa guerra. Sono vicina con il cuore alle vittime di una violenza terrificante e incomprensibile». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA