Kate Middleton e William, i duchi di Cambridge cambiano casa? Ecco dove sono pronti a trasferirsi

Lunedì 30 Agosto 2021
La coppia reale formata dal duca e dalla duchessa di Cambridge, secondo voci di corridoio, forse si trasferirà a Windsor

Rumors a corte. Le ultime voci dei corridoi reali riportano che Kate e William stiano considerando l'ipotesi di trasferirsi a Windsor per fornire maggiore supporto alla regina dopo la morte del Duca di Edimburgo, il principe Filippo, all'inizio di quest'anno. 

La coppia, che attualmente si divide tra Kensington Palace a Londra e Anmer Hall a Norfolk, si pensa stia esaminando le varie possibili proprietà intorno al Windsor Great Park come nuova abitazione in cui sostare.

LEGGI ANCHE

«Carlo si farà da parte e William sarà re»: la rivelazione del biografo di Lady Diana. E per il principe tifa il 47% degli inglesi

Anmer Hall, nella tenuta di Sandringham, è stato un regalo di nozze della regina e dopo essere stato ampiamente rinnovato è diventata la residenza permanente della famiglia tra il 2015 e il 2017. All'epoca, la proprietà di Norfolk era situata in una posizione strategica: il principe William lavorava come pilota di elicotteri con l'East Anglian Air Ambulance.

Ma con l'arrivo dei loro due figli più grandi, il principe George e la principessa Charlotte, iscritti alla scuola di Londra, il duca e la duchessa stanno assumendo maggiori responsabilità reali e il trasferimento a Windsor sarebbe più appropriato per il loro stile di vita.

Secondo quanto riportato dal Telegraph, il principe George tornerà alla scuola Thomas's Battersea di Londra il mese prossimo per l'inizio del nuovo anno scolastico, diversamente dalla notizia circolata in precedenza secondo cui i reali avrebbero deciso di mandarlo in una scuola del Berkshire.

Con George, di 8 anni, ci sarà anche la principessa Charlotte di sei anni, che entrerà nel secondo anno, mentre il loro fratello minore Prince Louis, di tre anni, rimarrà alla Willcocks Nursery School di Kensington.

Per cui, qualora i principi George e Louis dovessero seguire le orme del padre e frequentare l'Eton College, il trasferimento a Windsor ridurrebbe le distanze, ottimizzando i tempi di spostamento

Un'opzione potrebbe essere Frogmore House, che attualmente non è occupata e si trova a solo mezzo miglio dal Castello di Windsor, all'interno del parco del Windsor Home Park che, con i suoi giardini di 35 ettari, vengono definiti il "buco segreto" della famiglia reale. «Meravigliosamente rilassanti» li ha descritti la regina che spesso si reca lì per portare a spasso i suoi cani. Acquistato dalla regina Carlotta nel 1792, che impiegò l'architetto James Wyatt per trasformare la casa e i terreni, è rimasto un luogo speciale per la famiglia reale. 

Aperta al pubblico in alcuni giorni dell'anno, la villa di Windsor, è stata la location scelta per il ricevimento di nozze del Duca e della Duchessa del Sussex nel maggio 2018, dove hanno vissuto fino a quando non si sono trasferiti negli Stati Uniti. Ora quella proprietà è ora utilizzata dalla principessa Eugenie e da suo marito Jack Brooksbank, che hanno un figlio di sei mesi.

È anche il luogo di sepoltura della regina Vittoria e del principe Alberto, che ha elogiato la sua tranquillità dicendo: «si sente solo il ronzio delle api, il canto degli uccelli». 

Tra tutti i benefici, trasferirsi a Windsor consentirebbe alla coppia reale di fornire maggiore supporto alla regina dopo la morte del Duca di Edimburgo, il principe Filippo, all'inizio di quest'anno. La longeva monarca di 95 anni, infatti, ha intenzione di stabilirsi permanentemente a Windsor quando tornerà dalla sua pausa estiva a Balmoral.

Il duca e la duchessa di Wessex, il duca di York e la principessa Eugenia vivono tutti vicino a Windsor e, secondo alcune fonti reali, avere anche i Cambridge nelle vicinanze darebbe un maggiore aiuto alla regina.

Il duca e la duchessa del Sussex hanno vissuto a Frogmore Cottage nella tenuta di Windsor fino a quando non si sono trasferiti negli Stati Uniti, ma quella proprietà è ora utilizzata dalla principessa Eugenie e da suo marito Jack Brooksbank, che hanno un figlio di sei mesi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA