Giovane escursionista precipita per 120 metri sui Sibillini e muore, il suo amico si salva e lancia l'allarme

Sabato 25 Settembre 2021
Giovane escursionista precipita per 120 metri sui Sibillini e muore, il suo amico si salva e lancia l'allarme

MONTEFORTINO - Un giovane escursionista di 30 anni è volato in un dirupo ed è morto mentre stava percorrendo un sentiero che si trova nei pressi della cima di Pizzo Berro, sui Sibillini di Montefortino. La vittima è di Fabriano. L’allarme è stato lanciato al 118 questa mattina; la vittima si trovava con un amico quando entrambi sono scivolati. Il morto avrebbe fatto un volo di circa 120 metri. Il suo amico è stato soccorso in stato di choc.

E' stato lui stesso a lanciare l’allarme, mentre sul posto sono intervenuti gli uomini del Soccorso Alpino di Amandola e Montefortino, i volontari del 118, i vigili del fuoco e i carabinieri. Le operazioni di recupero del corpo sono state molto complesse: gli uomini del Soccorso Alpino si sono calati con alcune imbracature e la salma è stata recuperata intorno alle ore 13 e portata a Ussita di Frontignano, nel Maceratese.

Ultimo aggiornamento: 22:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA